È tornato il Black Friday!

Pubblicato il Pubblicato in Celebrations

Tutti ne parlano! Oggi, venerdì 24 novembre, arrivano gli incredibili sconti del Black Friday sia nei negozi fisici che online. Cerchiamo di scoprire il significato di un’altra tradizione importata dagli USA.
Si tratta di un’intera giornata dedicata allo shopping, ormai un appuntamento imperdibile nonché sinonimo di sfrenato consumismo in ogni parte del mondo.
Il cosiddetto venerdì nero non cade mai nello stesso giorno: si tratta del quarto venerdì del mese che coincide con il giorno successivo al Ringraziamento americano (Thanksgiving), festività che dà il via anche al conto alla rovescia per il Natale e l’inevitabile corsa ai regali.
Ma come mai si chiama Black Friday? L’origine del nome è associata alle lunghe code che si formavano per le strade e al colore nero dell’inchiostro utilizzato per redigere i conti in attivo dei registri contabili, non più in rosso.
L’ipotesi più accreditata è che questa ricorrenza sia nata intorno agli anni ’60 come effettiva trovata commerciale dei negozianti americani per favorire e anticipare l’inizio dello shopping pre-natalizio. In occasione del Black Friday, ogni anno, i numeri delle vendite crescono vertiginosamente e molti analisti finanziari considerano gli acquisti registrati in questo giorno come indicatore della propensione ai consumi e parametro sull’andamento della corsa ai regali natalizi.
La mole incredibile di promozioni del Black Friday potrebbe disorientare i consumatori, ma per complicare la cosa il primo lunedì successivo al Black Friday arriva il Cyber Monday, dedicato agli sconti per gli acquisti negli store online.
La fiera del consumismo non sembra davvero avere fine.